Pon 2014-2020

PON 2014-2020

Anna Frank: "YOGA, che passione!"

Il corso di yoga degli alunni di II B di 12 ore totali, finalizzato all'inclusione ed all'affinamento delle potenzialità dei bambini diversamente abili, sta avviandosi a conclusione.

La classe, numerosa, è stata suddivisa in due gruppi che alternandosi nelle settimane e guidati dall'insegnante di yoga Martina Pagliai, hanno portato avanti le stesse attività e sono state iniziate ai fondamenti della disciplina incentrata sulla respirazione.

Dopo il saluto “NAMASTE’”, ossia “Saluto la luce o l’amico che è in te!”, erano presentate le varie “figure” dello yoga: l’albero, la candela, il pesce, l’arciere, la freccia, la posizione della meditazione…

Tali figure, una volta provate, si ritrovavano in una storia che, mentre veniva letta dall'insegnante, erano riprodotte dagli alunni in una sorta di… “storia mimata”.

Tutti i bambini hanno accolto favorevolmente l’attività condotta abilmente dall'insegnante Martina in modo ludico, ottenendo buoni risultati anche nel rilassamento effettuato con l’aiuto della campana tibetana.

Ins. Gloria Artemi

ozio_gallery_jgallery